Il presidente Uefa esprime forti perplessità sul modo in cui la tecnologia viene impiegata e lancia la sua idea: “La nostra proposta, ne discuteremo con la nostra divisione arbitri, sarà di mantenere una tolleranza di 10-20 centimetri per quanto riguarda l’offside”