– “Leone ciao, domani sera siamo a centrocampo a sventolare il telo della Champions! Ci dai le password del tuo profilo che lo usiamo mentre giochi“.

– “Ma siete pazzi“.

– “Grazie leone non pensavamo accettassi subito“.

È nata con un simpatico scambio di messaggi l’iniziativa social che ha coinvolto Francesco Acerbi e la pagina “Che fatica la vita da bomber“. Il centrale dell’Inter ha lasciato la propria password Instagram ai soccer-influencer consentendo loro di postare al suo posto. I ragazzi hanno quindi raccontato Inter-Benfica da un’angolazione diversa, parlando con i tifosi, trasmettendo in diretta le emozioni della partita con un focus sul calciatore.

Un simpatico modo di raccontare anche l’aspetto umano di Francesco Acerbi, particolarità già ben nota dai suoi trascorsi a Reggio Calabria nella stagione 2010-2011. Il difensore, ritornato in riva allo Stretto nell’amichevole Reggina-Inter di dicembre, non ha chiuso le porte a una nuova esperienza in amaranto e chissà che un giorno non possa tornare in pianta stabile.

<!– Guarda anche –>

Acerbi lascia il proprio Instagram a “Che fatica la vita da bomber”: il racconto social di Inter-Benfica

<!– Leggi anche –>

SPORT

Inter, l’ex Acerbi elogia la Reggina. Poi la battuta su Favasuli e quella su un ritorno in futuro: “sempre detto…”

Reggina-Inter Acerbi